TECNOLOGIA RIFRANGENTE

XM SilverLine™ progetta e produce nastri riflettenti per abiti da lavoro ad alta visibilità, indumenti protettivi e uniformi per vigili del fuoco. Abbiamo 15 anni di esperienza nel lavoro con materiali riflettenti e li vendiamo in 51 paesi. Tutti i nostri nastri FR resistono a 50/100 cicli di lavaggio e sono certificati EN 469 e EN 20471. Testiamo ogni lotto di produzione per offrirti il 100% di qualità.

Quando creiamo nastri rifrangente, contiamo ogni dettaglio e ogni assetto per soddisfare i principali standard europei e americani. Puoi vedere tutti i nostri certificati sul nostro sito web. Abbiamo testato e certificato i nostri nastri e finiture ai seguenti standard di sicurezza: EN 20471, EN 469, NFPA 2112

TECNOLOGIA PERLINE DI VETRO

Ogni perla di vetro funziona come segue: Un raggio di luce in entrata rifrange mentre passa attraverso la superficie anteriore del tallone di vetro e si riflette su una superficie specchiata dietro il tallone. Il raggio quindi torna indietro attraverso la superficie anteriore e ritorna verso le fonti di luce.

I nastri rifrangente con perle di vetro sono più convenienti. Per un produttore che necessita di una grande quantità di nastro rifrangente per produrre ingranaggi di sicurezza ad alta visibilità, la tecnologia del tallone di vetro è più semplice da fabbricare, quindi un costo ridotto e un minore impatto sui controlli del budget di magazzino.

Nastro rifrangente per microsfere di vetro

Riflessione di livello ingegneristico inizia con una pellicola portante metallizzata sulla parte superiore. Le perle di vetro vengono applicate a questo strato in modo che circa il 50% del tallone sia incorporato nello strato metallizzato. Questo conferisce alle perle le loro proprietà riflettenti. Quindi uno strato di acrilico o poliestere viene applicato sopra la parte superiore. Questo strato può essere trasparente per realizzare un nastro
rifrangente bianco oppure può essere colorato per creare i diversi nastri riflettenti colorati. Uno strato di adesivo viene quindi applicato sul fondo del nastro e un rivestimento di rilascio viene applicato a tale strato. È arrotolato, tagliato a larghezza e poi venduto. Nota: una pellicola a strati acrilici non si allungherà e un film a strati di poliestere lo farà. A causa del calore utilizzato nel processo di produzione, i film di qualità ingegnerizzati finiscono per essere un singolo strato, quindi non si delaminano.

Nastro rifrangente per perle di vetro ad alta intensità

Il nastro rifrangente di tipo 3 ad alta intensità è realizzato anche a strati. Il primo livello se uno che ha una griglia costruita in esso. Normalmente un modello di tipo a nido d’ape. Questo modello è ciò che terrà le perle di vetro in modo che siano in celle separate. Le sfere di vetro sono legate al fondo di questa cella, quindi uno strato di acrilico o poliestere viene applicato sopra la parte superiore della cella in modo che vi sia un piccolo spazio aereo sopra le perline. (perline con indice alto) Questo livello può essere chiaro o un colore. Quindi uno strato di adesivo e un rivestimento di rilascio vengono applicati sul fondo del nastro. Nota: una pellicola a strati acrilici non si allungherà e un film a strati di poliestere lo farà. Sebbene gli strati ad alta intensità siano uniti tra loro, possono delaminarsi.

TECNOLOGIA MICRO-PRISMATICA

La tecnologia microprismatica incorpora prismi microscopici retroriflettenti formati su un film polimerico per creare un aspetto riflettente luminoso su indumenti e accessori.

Il nastro rifrangente prismatico è più efficiente, restituendo circa l’80% della luce alla sorgente rispetto al 30% offerto dai design dei cerchi di vetro. Questo rende più luminoso il nastro rifrangente prismatico. Mentre l’altro tipo utilizza perline di vetro, questo tipo di nastro rifrangente utilizza prismi artificiali progettati con specchi ad angolo duro. Per questo motivo, la luce è più focalizzata e può percorrere una distanza molto maggiore senza oscurarsi.

L’uso economico della superficie del microprisma offre un livello più alto di prestazioni in tutte le applicazioni, il che si traduce in una maggiore visibilità a lunga distanza del veicolo e una maggiore consapevolezza da parte del pubblico degli automobilisti.

La distanza gioca un ruolo cruciale nella popolarità di questo nastro. Ci sono molti requisiti per lunghe distanze da ANSI e DOT a distanze di 1000 piedi o più.

Nastro rifrangente microprismatico metallizzato

Il nastro rifrangente microprismatico metallizzato viene realizzato creando innanzitutto una matrice di prismi in acrilico o poliestere (vinile) trasparente o colorato. Questo è il livello superiore. Questo strato fornisce la riflettività e restituisce la luce alla sorgente. Uno strato colorato restituirebbe la luce alla sorgente ma in un colore diverso. Questo strato è metallizzato per migliorare la sua riflettività. Quindi uno strato di adesivo viene applicato sul retro e viene applicato un rivestimento di rilascio. A causa del calore utilizzato in questo processo, gli strati di prismatico metallizzato non si delamineranno. Ciò è particolarmente utile in applicazioni come la grafica del veicolo o qualsiasi altra applicazione in cui il nastro può essere trattato in modo duro. Reflexite ha inventato il nastro rifrangente prismatico e i suoi nastri non sono delaminati.

Nastro rifrangente microprismatico non metallizzato

Proprio come i film metallizzati, il primo passo nella creazione di pellicole riflettenti non metallizzate è creare la matrice di prismi in acrilico o un’altra resina trasparente. Questo sarà lo strato superiore del film. Può essere chiaro o colorato. Per creare una pellicola più bianca o più vivida, lo strato di prisma viene incollato su una griglia che forma una sorta di motivo a nido d’ape. Questo crea uno strato d’aria sotto i prismi. La superficie sotto lo strato d’aria è bianca. Lo strato di prismi e lo strato di griglia sono uniti insieme ma possono staccarsi, il che significa che i film non metallizzati possono delaminare. Eliminando la metallizzazione dei prismi i nastri sono più vivaci poiché il colore non deve competere con lo strato metallizzante argento. I film non metallizzati sono più vivaci ma non necessariamente più riflettenti.

L’immagine sotto mostra i 4 tipi di pellicole riflettenti. Tutti sono fatti in modo simile. Il film di qualità per ingegneri di vetro è il più facile da realizzare e quindi il meno costoso. L’alta intensità è la successiva più facile e prossima nel prezzo.

I film microprismatici metallizzati sono i più costosi da realizzare ma sono i più luminosi e resistenti tra tutti i nastri riflettenti.

Sono perfetti per ambienti dinamici o difficili.

I film non metallizzati sono meno costosi da realizzare rispetto ai film metallizzati. I film non metallizzati hanno il vantaggio di essere più vivaci durante il giorno e sono popolari per le pellicole dei cartelli e altre applicazioni statiche.

Se lavori in condizioni di bagnato, o subisci molta abrasione nel tuo lavoro, è molto probabile che tu stia usando il materiale rifrangente prismatico.

Se il tuo obiettivo primario è leggero e la durata e le condizioni di bagnato non sono un problema, probabilmente stai meglio con il materiale di vetro perline.

Prima di scegliere il materiale che si desidera utilizzare, fare una rapida analisi del proprio utilizzo e quindi basare la propria decisione sulle caratteristiche di prestazione del materiale.

Qualità

I nastri riflettenti XM SilverLine ™ sono realizzati con microsfere di vetro con indice riflettente R500-R600. Per fissare lo strato di microsfere su base tessile utilizziamo colla tedesca e per il nostro nastro Flame Resistant vengono utilizzati solo additivi Clariant FR. Quando è pronto, il nostro nastro FR viene asciugato in una scatola speciale durante 24 ore per rinforzare la sua composizione. Ogni lotto di nastri riflettenti XM SilverLine ™ viene testato per riflettività e resistenza alla fiamma dopo 25/50 lavaggi.

Ecologico

I nastri riflettenti XMS sono certificati OEKO-TEX 100. Ciò significa che non contengono sostanze nocive e sono ecologici per chi li indossa.

Visibilità garantita | EN20471

I nastri riflettenti XM SilverLine ™ sono garantiti per essere visibili anche dopo 50 cicli di lavaggio. Riflettività dei nostri nastri dopo il 50
i lavaggi a 60 ° C sono compresi tra 180-250 cd/lm*m2 (requisito di post-lavaggio EN 20471 = 100). Abbiamo riflettività 380-400 cd/lm*m2 quando testati i nostri nastri per 5000 abrasioni, 7500 cicli di flessione, invecchiamento climatico a -20°C. Dopo l’influenza della pioggia i nastri hanno mostrato 160-190 cd/lm*m2.

Resistenza alla fiamma dopo 100 lavaggi

I nastri riflettenti XMS (6 articoli) sono stati testati nel laboratorio AITEX (Spagna) per le proprietà resistenti alle fiamme dopo 100 cicli di lavaggio. Le fr-tape sono state sottoposte a bucato domestico a 65°C per 100 lavaggi. Dopo che il test Vertical Burn è stato applicato per 12 secondi. Non sono state osservate dopo la fiamma o dopo la luce.